Logo dell'iniziativa contro il prestito a pagamento - Divieto d'accesso con scritta Non Pago di Leggere - disegno

Scritta Non Pago di Leggere - Campagna europea contro ilprestito a pagamento - da un'iniziativa della biblioteca di Cologno Monzese-logo biblioteca-occhio


scenario
il punto
iniziative
sono con noi
la B.E.L.L.A. catena
manifesti e appelli
adesioni
documentazione
usa e diffondi
sito spagnolo
in Portogallo
rassegna stampa
bandiera inglese


per le biblioteche


biblioteche ed enti promotori

  logoAIB
  logoBrescia
  logoCastellanza
  logoEmpoli
  logoModena
  logoPesaro
  logoPinerolo
  logoPistoia
  logoRoma
  logoSettimo
  logoTrento
  logoCsbno Milano
  logoSbiroz Milano
  logoSbv Milano
  logoMilano Est
  logoNord Est Milano
  logoValenza



::: No Pago : news :::
Novità dalla Campagna Non pago di leggere

::: Il punto ::: marzo 2005

:: Italia: Versante giuridico-legislativo ::
La posizione del Governo.[24 febbraio 2005]
Resoconto sommario tratto dal sito del Senato in merito alla risposta del governo alle interrogazioni parlamentari dei senatori Acciarini, Franco, Maconi, Tessitore, Zavoli del marzo e maggio 2004 [maggiori notizie e resoconto stenografico nella sezione documentazione]

PESCANTE, sottosegretario di Stato per i beni e le attività culturali. [dice]
La procedura di infrazione avviata dalla Commissione europea anche nei confronti di altri Stati è motivata dalla violazione delle disposizioni comunitarie in materia di proprietà intellettuale e di diritti d'autore da parte delle norme che regolano il prestito delle biblioteche pubbliche. Il Ministero per i beni e le attività culturali, valutando l'importanza della circolazione del libro ai fini della promozione della cultura (anche in considerazione dei modesti livelli di diffusione della lettura in Italia), ha elaborato una proposta di adeguamento della normativa interna senza incidere sugli utenti del servizio del prestito: l'istituzione di un Fondo del prestito pubblico, anche con il coinvolgimento di risorse proprie delle Regioni, dovrebbe evitare l'ulteriore esito della procedura di infrazione.

MACONI (DS-U). [risponde]
E' positivo che il Governo condivida le preoccupazioni espresse nelle interrogazioni circa il ruolo essenziale che le biblioteche pubbliche svolgono per la diffusione della cultura specie tra le classi meno abbienti, oltre che ai fini della conservazione del patrimonio librario; è anche condivisibile che il costo del recepimento della direttiva europea non ricada sull'utente, perché ciò determinerebbe un disincentivo alla lettura senza particolari benefici per le finanze pubbliche. Tuttavia, l'istituzione del Fondo comporterà una decurtazione del già modesto finanziamento delle biblioteche pubbliche e quindi ne danneggerà il funzionamento. Infine, la risposta non ha recepito la sollecitazione a contrastare la procedura di infrazione in virtù dell'erroneo presupposto della lesione del diritto d'autore, in quanto, al contrario, il prestito delle biblioteche contribuisce alla diffusione della lettura.

:: L'Europa ::
Prosegue la procedura di infrazione e chiama l'Italia e il Lussemburgo a rispondere davanti alla corte di giustizia europea per non aver pienamente recepito il "diritto di prestito pubblico"
[il testo di tale fase del procedimento di infrazione - 21 marzo 2005 - sul sito EUROPA]

:: Amministrazioni locali : Provincia di Milano ::
La Provincia di Milano ha organizzato una giornata di riflessione e studio in contemporanea con le II Jornadas contra el préstamo de pago di Madrid. Coordinati dall'assessore alla cultura della Provincia di Milano, Daniela Benelli, politici, amministratori, ricercatori, bibliotecari, poeti, librai, gionalisti e cittadini hanno fatto il punto della situazione ed espresso l'intenzione di continuare a ribadire le ragioni del prestito gratuito.
[per leggere programma, notizie e relazioni]
[la manifestazione di Madrid]

:: B.E.L.L.A. catena : Dario Fo ::
Il premio Nobel italiano interviene per la Campagna a favore del prestito gratuito in un video in cui spiega perché la biblioteca a pagamento rappresenta un'idea incivile.
[per vedere l'intervento video e leggere il testo]

:: Per le biblioteche : in preparazione del 23 aprile ::
Ad un anno di distanza dalla Giornata Mondiale Unesco del libro e del diritto d'autore le nostre proposte:
  • chiusura della raccolta di firme sul Manifesto in difesa del prestito gratuito

  • partecipa con un evento alla celebrazione della giornata e a segnalacelo sul form







  • ----------------------------------------------------------consulta Il punto di: aprile 2004
    ----------------------------------------------------------consulta Il punto di: maggio 2004
    ----------------------------------------------------------consulta Il punto di: giugno 2004
    ----------------------------------------------------------consulta Il punto di: ottobre 2004
    ----------------------------------------------------------consulta Il punto di: dicembre 2004



    Sito a cura di della Biblioteca Civica di Cologno Monzese
    nopago@comune.colognomonzese.mi.it

    Il contenuto di questo sito può essere riprodotto
    con licenza creative commons citando la fonte
    Creative Commons License